RASSEGNA MARKETING Lecce: Gianluigi Rosafio, Tiziana Luce Scarlino


Le richieste di consegne di cibo a domicilio hanno preso piede anche in Italia, conoscendo un incremento importante soprattutto nell’ultimo anno, con il diffondersi ed il protrarsi dell’emergenza sanitaria da COVID-19. Questa nuova esigenza ha portato, anche nel territorio italiano, alla nascita di una nuova figura professionale, il rider. Andando nel particolare, si tratta di una sorta di “postino” che, però, non recapita posta, ma cibo a domicilio, facendo ricorso, la maggior parte delle volte, ad un mezzo di trasporto a due ruote, un motorino o una bicicletta. Attraverso una nota sul nostro blog, l’imprenditore Gianluigi Rosafio ha spiegato che questi ultimi prendono il nome di “Roo-Girls” e “Roo-Boys” e il loro compito è di consegnare l’ordine richiesto dal cliente nel minor tempo possibile. Visto l’incremento della domanda, molte persone, soprattutto giovani ragazzi che desiderano avere qualche piccolo risparmio da parte, vogliono lavorare per colossi del delivery, quali Glovo e Deliveroo, spiega ancora Gianluigi Rosafio

Pertanto, per aspirare al posto di rider presso queste aziende indicate o per altre società operanti nello stesso comparto, sarà. importante avanzare la propria candidatura e, in seguito, sostenere un colloquio finalizzato alla selezione. Infatti, navigando sulle pagine dei siti Internet di Glovo, Deliveroo e altre società del settore, è possibile rintracciare proprio la sezione dedicata, “lavora con noi”. Da questo angolo del sito è possibile inviare la propria candidatura per aspirare al posto di rider per Glovo o Deliveroo. Inoltrata la candidatura, dal sito Internet di Glovo giunge l’informazione che diventa possibile iniziare a consegnare e a guadagnare come rider anche solo al trascorrere delle 24 ore dalla presentazione della candidatura stessa. 

COME SCEGLIERE L’APP MIGLIORE

Per poter diventare rider per Glovo o Deliveroo è richiesta la maggiore età, oltre che il possesso di un dispositivo elettronico iPhone della Apple o dotato di un sistema operativo Android, insieme alla disponibilità a lavorare nella fascia serale. Inoltre, l’aspirante rider per Glovo o Deliveroo deve avere in dotazione un mezzo privato, una moto o una bicicletta, seppur viene accettato anche l’uso della macchina per la consegna a domicilio dei cibi ordinati dai clienti. Tuttavia, ad oggi, Glovo, Deliveroo e altre aziende che operano nel settore, avverte Tiziana Luce Scarlino, non offrono la copertura della consegna dei cibi su tutto il territorio nazionale. Pertanto, coprire un posto da rider è possibile solo all’interno delle città di residenza e dove il servizio è realmente attivo. Il guadagno che si ottiene da rider Glovo o Deliveroo dipende dal numero di consegne portate a termine. Infatti, più ore il rider dedicherà alle consegne, maggiori saranno le possibilità di guadagnare, poiché ciascuno può scegliere, in modo autonomo,  quante ore lavorare e in quali giorni della settimana. Generalmente, la tariffa oraria è di circa 7 euro all’ora, a cui si associa un rimborso chilometrico per chi usa lo scooter. La tariffa oraria, invece, è affiancata dal cosiddetto “bonus fatica” di 1 euro a consegna per chi usa la bicicletta. Alla tariffa oraria riconosciuta, si possono aggiungere le mance dei clienti, che può essere data al rider in contanti o attraverso un pagamento elettronico. Mance che, però, finiscono pienamente nelle mani del rider e che arricchiscono il suo guadagno.

La nostra rassegna stampa:

http://www.jointhebiz.it/blog-taurisano-salvaguardia-ambiente-gianluigi-rosafio232-232

http://www.europa-in.it/blog-taurisano-gianluigi-rosafio-su-azienda-smaltimento-rifiuti-363/

http://www.compro24.it/tiziana-luce-scarlino-su-blog-intermediazione-finanziaria-1476

https://www.lascienzainrete.it/blog-broker-compendium-value-su-intermediazione-nel-2021/

http://www.libriesocial.it/dopo-il-libro-lavv-davide-cornalba-firma-un-blog-420/

http://www.tuoblog.it/il-nuovo-blog-dellavv-davide-cornalba-dopo-lavventura-italiana-1269

http://www.my-post.it/parte-cosi-il-nuovo-blog-dellavvocato-davide-cornalba-di-lodi-1158

https://gianluigirosafio.tumblr.com

https://myspace.com/gianluigirosafio

https://about.me/gianluigirosafio

https://medium.com/@gianluigirosafio

https://www.linkedin.com/in/gianluigi-rosafio-a13341208/

https://it.quora.com/profile/Gianluigi-Rosafio

https://www.pinterest.it/gianluigirosafio/

https://flipboard.com/@GianluigiRo5ipa

https://www.gianluigirosafio.com

https://gianluigirosafio.com/ecologia-vegetale-vademecum/

https://gianluigirosafio.com/siti-archeologici-puglia/

https://gianluigirosafio.com/tiziana-luce-scarlino/

https://gianluigirosafio.com/licenza-azienda-agricola/

https://gianluigirosafio.com/studio-ecologia-vegetale/

https://www.gianluigirosafiotaurisano.com

https://gianluigirosafiotaurisano.com/intermediazione-bancaria-dal-blog-di-tiziana-luce-scarlino/

https://gianluigirosafiotaurisano.com/come-ottenere-una-licenza-di-trasporto-conto-terzi-lo-spiega-tiziana-luce-scarlino/

https://gianluigirosafiotaurisano.com/bando-e-disciplinare-di-gara-gianluigi-rosafio-spiega-le-differenze/

https://gianluigirosafiotaurisano.com/igiene-urbana-e-servizi-complementari-a-cura-di-gianluigi-rosafio/

https://gianluigirosafiotaurisano.com/igiene-urbana-pulizia-aree-urbane-con-gianluigi-rosafio/

https://www.tizianalucescarlino.com

https://tizianalucescarlino.com/albo-promotori-finanziari-gianluigi-rosafio/

https://tizianalucescarlino.com/gare-appalto-lavori-edili/

https://tizianalucescarlino.com/crediti-imposta-sanificazione/

https://www.tizianascarlino.com

https://tizianascarlino.com/raccolta-differenziata-regole/

https://tizianascarlino.com/codici-ateco-autotrasportatori/

https://tizianascarlino.com/gianluigi-rosafio-taurisano/

https://www.agenziagianluigirosafio.com

https://agenziagianluigirosafio.com/chi-sono/

https://agenziagianluigirosafio.com/consulenza-informatica-digitale/

https://agenziagianluigirosafio.com/laboratori-di-ricerca/

https://agenziagianluigirosafio.com/ricerca-e-sviluppo-informatico/

https://agenziagianluigirosafio.com/presentazione-silicon-valley/

A PROPOSITO DELLA BLOGGER TIZIANA LUCE SCARLINO

Tiziana Luce Scarlino è una blogger di Lecce, specializzata nella cura del sito web, in collaborazione con una squadra di consulenti e appassionati, interessati a diversi ambiti e settori professionali. I più trattati e discussi sono: trasporti pubblici e privati, comunicazione e marketing, sanificazione delle aree pubbliche, bandi di gara, nuove opportunità commerciali. In questo articolo, Tiziana Luciana Scarlino, blogger di Lecce, illustra ai lettori cosa sia un bando di gara. Il bando di gara si presenta come un testo breve e molto generico, utile alla stazione appaltante per comunicare l’apertura di una gara di appalto, che dovrà chiudersi con l’aggiudicazione di un contratto. Il bando diventa efficace quando viene pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sul sito web della stazione appaltante; a volte, il bando di gara viene pubblicato anche sui principali quotidiani a tiratura nazionale. 

Un bando di gara per gli “appalti sopra soglia comunitaria”, invece, viene pubblicato anche sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea, secondo quanto contenuto nelle norme comunitarie. Pertanto, bl bando di gara d’appalto è un “atto amministrativo di natura generale a rilevanza esterna” e consente alla stazione appaltante di presentare ai diversi operatori economici la propria volontà di giungere alla redazione di un contratto. 

Di conseguenza, il bando di gara disciplina l’intero processo di una gara di appalto, lanciata da una Pubblica Amministrazione e finalizzata alla realizzazione di un’opera o all’acquisto di beni e servizi. Il bando di gara e gli altri documenti preparati dalla stazione appaltante, con particolare per il disciplinare, il capitolato e gli allegati, formano la “lex specialis” della gara. Essa rappresenta ed include il complesso di regole e norme che regolamentano una particolare procedura di gara. Inoltre, i bandi di gara sono preparati dalle stazioni appaltanti, prendendo come spunto i bandi-tipo,  modelli appositamente predisposti e approvati dall’AVCP, l’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, un’autorità amministrativa indipendente. Secondo quanto previsto dall’articolo 64 del Codice, un bando di gara è costituito dalle seguenti informazioni essenziali: tutti i contatti in capo all’Amministrazione appaltante; oggetto e peculiarità dell’appalto; valore totale dell’appalto, conosciuto anche come “base d’asta”; limiti temporali entro i quali la domande di partecipazione verranno accolte; data di invio o di pubblicazione del bando; procedura di scelta del contraente e sistema d’acquisto; criteri necessari generali richiesti per la partecipazione; criteri speciali di partecipazione; criterio di aggiudicazione. 

La stazione appaltante è obbligata al rispetto scrupoloso delle regole contenute nel bando, anche qualora si realizzi  un’abrogazione o un cambiamento della disciplina in vigore, nel momento in cui si concretizza la pubblicazione del bando. Tuttavia, precisa la blogger leccese Tiziana Luciana Scarlino, le eventuali norme entrate in vigore in un momento successivo alla pubblicazione del bando di gara non possono trovare applicazione alla gara, fatta eccezione la possibilità per la stazione appaltante di esercitare il potere di autotutela.

IL RESTO DELLA RASSEGNA STAMPA LECCE 2021

https://www.iltarlonews.it/taurisano-servizio-take-away-i-consigli-di-gianluigi-rosafio/

http://www.areasostaitalia.it/lattivita-di-intermediazione-finanziaria-cose-ce-lo-spiega-gianluigi-rosafio-337/

https://blogdinews.wordpress.com/2021/04/20/microsoft-lancia-azure-space-il-parere-di-gianluigi-rosafio/

https://350reasons.org/gianluigi-rosafio-a-proposito-del-nuovo-google-analytics/

https://ristoranteditirambo.com/lo-chef-milanese-giuseppe-rossi-e-il-suo-libro-sui-dolci-natalizi-recensione-di-tiziana-luce-scarlino/

https://sites.google.com/view/mondoapp/dal-blog-di-tiziana-luce-scarlino-google-assistant-al-posto-di-android-aut

https://rhodeislandcpas.com/gianluigi-rosafio-come-durante-il-covid-migliorano-le-consegne-a-domicilio/

https://vimeo.com/542568536

https://vimeo.com/542568505

https://vimeo.com/542568345

https://youtu.be/cv3QfWLetdY

https://youtu.be/sf4TYsvNvpk

https://youtu.be/7RYiFjwlQmo

https://youtu.be/w7TDnlWy-hQ

https://youtu.be/63n6AL-s4Wk